Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si tratta di cookies tecnici per migliorare la tua esperienza di navigazione e non raccolgono dati sensibili.
 

Crociere in
CILENTO
CAPRI
COSIERA AMALFITANA
SUD SARDEGNA
CROAZIA
CORSICA

Un mondo nuovo dove passare le vostre prossime vacanze.

Molti di voi avranno sicuramente pensato che prima o poi sarebbe stato bello provare una vacanza in barca a vela.

Magari ci hanno rinunciato pensando che non fosse una vacanza adatta alle loro aspirazioni.

Quante volte si è sentito dire  “la barca a vela? Non fa per me…” oppure “…mamma mia! Come si fa a stare tutto quel tempo pigiati in un guscio di noce con dei totali estranei?”.

Nulla di tutto ciò corrisponde alla realtà e, se avrete fiducia in noi, vi dimostreremo quanto una vacanza in barca sia divertente e veramente rilassante.

Con più di trent’anni di attività, ci siamo specializzati nelle crociere in flottiglia, raffinando un “prodotto” che non ha eguali nel panorama vacanziero.

Immaginatevi nel visitare posti fantastici del Mediterraneo, talvolta totalmente inaccessibili da terra, navigando con la forza del vento e immergendosi nella cultura millenaria che il “mare nostrum” possiede in ogni suo approdo. Il tutto in assoluta sicurezza e giovialità, la navigazione in flottiglie di più barche ha questi vantaggi,  conoscendo nuovi amici e percorrendo un itinerario, sempre diverso per ogni giorno di navigazione, cullati dalle onde.

Una vacanza dedicata a che vuole rilassarsi, in compagnia, e quindi adatta espressamente a single, coppie, gruppi di amici desiderosi di provare la vela nel più divertente e leggero dei modi.

Tu da qualche parte vivi ancora con occhi azzurri e sei portato dalla vita, dall’onda…
…e sono lontana da tutto, fuori di tutto sono, fuori della vita. Anch’io portata dalla vita, dall’onda

Dora Pfanova, Poetessa Croata

Quest’anno vi proponiamo tre diversi itinerari in CORSICA, CROAZIA, il SUD SARDEGNA e tutto il sud della Campania da CAPRI al CILENTO, offrendovi sempre, come consueto, un prodotto altamente testato e professionale.

Non vi resta che provare a salire a bordo con noi per una grande avventura!

Ecco di seguito i dati essenziali ed i costi della crociera.


CROAZIA in VELA

 

Per chi :
Adatta a tutti, anche neofiti, single, coppie, gruppi di amici.

Periodo :
6-16 Agosto  16-27 Agosto 2016 COMPLETA

Imbarco :
Primo periodo (6-16/ago) Spalato
Secondo periodo (16-27/ago) Zara 

Sbarco :
Primo periodo (6-16/ago) Zara
Secondo periodo (16-27/ago) Spalato

Barche :
Cabinati 12/14 metri 3/4 cabine di recente costruzione

Durata : 10 giorni

Costo : 920 euro (*)

 

(*) I costi descritti sono da considerarsi a titolo di rimborso spese per le attività istituzionali svolte dall’Associazione ed indirizzate esclusivamente ai soci regolarmente iscritti. E’ esclusa la tessera d’iscrizione assicurativa/associativa a VLV ROMA a.s.d obbligatoria al costo di 35 euro e durata di 12 mesi dall’atto dell’iscrizione
La quota comprende posto singolo in cabina doppia su barca con skipper/istruttore. Sono esclusi i costi di cambusa, porti e carburante come i costi per raggiungere e lasciare il porto d’imbarco. Sono esclusi altri costi non compresi nella quota comprende. La quota procapite per la cambusa(cibo), porti e carburante è valutabile attorno ai 18-20euro/giorno/persona.
crociera adulti barca a vela croazia 2016

La regione croata della Dalmazia compone insieme al Quarnaro quello che viene detto l’arcipelago delle mille isole ed in verità se ne contano più di 1200 in tutta la Croazia. Un patrimonio mantenuto intatto da governi lungimiranti, sia nel passato che nel presente, e che spesso stupisce per bellezza naturale e storica l’italiano che le ammiri appena oltrepassato l’Adriatico.
Acque cristalline, parchi naturali e riserve protette, baie incantevoli e sicure, paesini di splendida architettura veneziana comporranno un paesaggio abitato da gente seria e laboriosa che offre servizi nautici tra i migliori del mondo.
L’itinerario, che potete vedere nella mappa proposta in alto, ha come partenza per il primo periodo la zona di Spalato ove, oltre alla splendida e “romana” Split, potrete ammirare Trogir la Portofino Croata.
Ci sposteremo quindi più a nord, passando dalla splendida Laguna Blu di Drvenik risalendo l’Adriatico e toccando anche le splendide isolette dell’arcipelago prospiciente la baia di Sebenico.
Entrando nella rada di Sebenico, un tempo porto militare per la difficoltà di accesso dall’unico fiordo presente, proseguiremo la navigazione attraverso il canyon scavato nella roccia dal fiume Krka. Un paesaggio inusuale per il Mediterraneo ed unico nel suo genere, per dodici miglia di navigazione tra pareti rocciose a strapiombo e suggestive anse ricche di allevamenti ittici per la pescosità di queste acque. Al termine di questa navigazione si approda nello splendido villaggio di Skradin, un paesino di montagna arrivando dal mare, dove lasciate le barche potremo proseguire a piedi o con piccoli traghetti per raggiungere le famose cascate di Krka. Mille rivoli d’acqua che intagliano la roccia montuosa tra i boschi secolari di questo Parco Nazionale.
Ridiscesi in mare aperto, dopo una sosta nell’arcipelago di Kakan, arriveremo alle splendide Incoronate. Sono isole che, per paesaggio e conformazione, non troverete in altro luogo nel Mediterraneo. Sembrano pezzi di luna affioranti dalle acque, in un dedalo di centinaia di isolotti , promontori e baie con un acqua cristallina e dai colori indescrivibili. Riserva protetta da decenni è un luogo totalmente incontaminato ma con tracce addirittura romane. Infatti nel porto ove soggiorneremo, Piskera, un’isola totalmente disabitata a parte il marina moderno e attrezzato, potrete notare , sotto le banchine galleggianti, i resti dei vasconi per l’allevamento del pesce da parte degli antichi romani. Sembra impossibile che la civiltà così lontana nel tempo possa aver mantenuto, quasi magicamente, la bellezza di queste isole.
Lasciato l’arcipelago delle Incoronate, appena a nord troveremo un’altro parco naturale nel fiordo di Talascica,  nella parte più a sud est di Dugi Otok, Isola Lunga.
Qui la vegetazione si fa più lussureggiante e potremo, una volta ormeggiati, fare un’escursione a piedi di pochi minuti per raggiungere il lago salato Mir e poi le splendide falesie alte in alcuni punti 180 mt a picco sul mare aperto!
Lasciata Telascica, attraverso uno strettissimo e suggestivo canale tra Dugi Otok e le Incoronate, ci dirigeremo verso l’isola di Zut, ove potremo gustare le prelibatezze preparate dalla famiglia Bain che possiede uno dei più antichi ristorantini sulle spiagge della Croazia.
Infine, dopo un ultimo bagno presso l’isola di Pasman, veleggiando attraverso il canale Pasmanski, raggiungeremo uno dei tanti marina nelle vicinanze di Zara ove potremo visitare lo splendido borgo antico, un isolotto nella città, ricco di testimonianze veneziane e di tradizione marinaresca.
Per il secondo periodo, con imbarco a Zara, ripercorreremo tutte le tappe descritte a ritroso, ridiscendendo in dieci giorni sino alla Zona di Split.

 

 

NOTA:Gli itinerari proposti, come vuole la legge del mare, sono indicativi e verranno sviluppati, anche in modo diverso, ad esclusiva discrezione dei comandanti a bordo in funzione della situazione meteo e della sicurezza degli equipaggi.

I documenti personali:
il passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio. La Croazia è entrata nella comunità europea nel 2013.

La moneta :
La Croazia non è ancora stata ammessa nell’Euro. La moneta locale è la Kuna Croata che ha un valore di circa 7 Kune per 1 Euro.

Lingua :
Croato, molti parlano inglese, francese e italiano.

Le disposizioni doganali:
La normativa della Repubblica di Croazia in materia doganale e conformata alle norme dei paesi dell’Unione europea. L’importazione e l’esportazione di valuta straniera sono permesse senza limitazioni. E previsto, invece, il limite di 2000 kune per la valuta nazionale. Alla frontiera e necessario dichiarare le attrezzature professionali e tecniche di maggior valore. I cani e i gatti, accompagnati dai loro proprietari, devono essere muniti di un certificato internazionale rilasciato da un veterinario autorizzato, attestante che dall’avvenuta vaccinazione antirabbica siano passati almeno 15 giorni e non piu di sei mesi. Il rimborso dell’I.V.A. agli stranieri, garantito per l’acquisto di merce per un valore superiore alle 500 kune, sara possibile con la vidimazione del modulo Tax cheque all’uscita dal Paese. Informazioni: presso la Direzione doganale della Repubblica di Croazia (tel. 01 6102 333), www.carina.hr.

Le carte di credito:
le carte di credito si accettano in quasi tutti gli alberghi, le marine, i ristoranti ed i negozi (American express, Diners, Eurocard/Mastercard, Visa).

L’assistenza medica:
Ci turisti stranieri non pagano i servizi sanitari se fra la Croazia e il paese di provenienza dell’interessato e stata firmata una convenzione sanitaria. Le spese relative ai servizi sanitari forniti alle persone provenienti da paesi con i quali non e stata firmata alcuna convenzione, dovranno essere sostenute dai diretti interessati, secondo il tariffario vigente. In tutte le citta piu grandi ci sono ospedali e cliniche, mentre gli ambulatori e le farmacie si trovano in tutte le localita minori. Per i pazienti in pericolo di vita e previsto anche un trasporto d’urgenza, via aria (elicottero) e via mare (motoscafo). Il territorio della Croazia e coperto da una rete di cliniche ed ambulatori veterinari. Informazioni: veterinarstvo@zg.tel.hr; www.veterinarstvo.hr.

La corrente elettrica:
220W, 50 Hz

Telefonia :
Tutti i gestori italiani permettono, a seconda del contratto in essere, l’uso del cellulare in Croazia che ha una copertura molto buona anche sulle isole più sperdute. E’ preferibile fare una sim ricaricabile croata per le linee dati.

L’acqua:
Quella del rubinetto e potabile in tutte le regioni croate.

La protezione dell’ambiente
Le norme a tutela del patrimonio biologico sono conformi alla vigente normativa dell’Unione europea. Le coste croate del mare Adriatico sono balneabili e di altissima qualita, secondo gli standard UE. In caso d’incidente o d’inquinamento del mare, bisogna informare il Centro nazionale di ricerca e salvataggio nel mare, al numero di telefono: 9155 (chiamata gratuita). In generale, in caso d’eccezionale inquinamento ambientale, bisogna avvisare il Centro informativo statale, al numero di telefono “985”, oppure la Polizia, al numero “92”. Ulteriori informazioni sull’ambiente e sul servizio sanitario: telefono 0800/200 037; www.mzopu.hr

I numeri di telefono importanti:
Prefisso internazionale per la Croazia: 385
Pronto soccorso: 94
Vigili del fuoco: 93
Polizia: 92
Assistenza stradale 987; 987@hak.hr
Informazioni generali: 981
Informazioni sui numeri telefonici locali e interurbani: 988
Informazioni sui numeri telefonici internazionali: 902
Previsioni del tempo e informazioni sulla viabilita stradale: 060 520 520
Autoclub croato (HAK): 01 4554 433 e 4640 800; Internet www.hak.hr; e-mail: info@hak.hr

Siti Interessanti:
meteo.hr
croatia.hr

CORSICA In VELA

 

Per chi :
Adatta a tutti, anche neofiti, single, coppie, gruppi di amici.

Periodo :
Ogni sabato pomeriggio dal 6 Agosto 2016

Imbarco/Sbarco :
Marina di Scarlino (Follonica) Toscana
Collegamenti autostradali e ferroviari molto comodi.
Ampi parcheggi custoditi e incustoditi disponibili.

Barche :
Cabinati 12/14 metri 3/4 cabine di recente costruzione

Durata : 7 giorni

Costo : 650 euro (*) 

 

(*) I costi descritti sono da considerarsi a titolo di rimborso spese per le attività istituzionali svolte dall’Associazione ed indirizzate esclusivamente ai soci regolarmente iscritti. E’ esclusa la tessera d’iscrizione assicurativa/associativa a VLV ROMA a.s.d obbligatoria al costo di 35 euro e durata di 12 mesi dall’atto dell’iscrizione
La quota comprende posto singolo in cabina doppia su barca con skipper/istruttore. Sono esclusi i costi di cambusa, porti e carburante come i costi per raggiungere e lasciare il porto d’imbarco. Sono esclusi altri costi non compresi nella quota comprende. La quota procapite per la cambusa(cibo), porti e carburante è valutabile attorno ai 18-20euro/giorno/persona.
 
vacanza single vela corsica 2015

La Corsica del nord occidentale è un luogo molto affascinante.
Il dito della Corsica, così è chiamata la parte più settentrionale dell’isola, è una lunga penisola bagnata da un mare cristallino in molti casi riserva protetta.
Per raggiungerla, ci si imbarca a Scarlino, uno splendido marina dotato di tutti i confort della costa Toscana, per agevolare l’imbarco dei croceristi senza preoccupazioni di traghetti o voli aerei.
La prima notte si svolgerà in una delle splendide baie della costa nord dell’Elba per poi indirizzarsi verso la Costa francese ed ammirare l’arcipelago di Finocchiarola, vicino a Macinaggio, una riserva protetta nella quale potrete immergervi in un immenso acquario.
Lasciato il piccolo arcipelago, dopo un bagno nella baia antistante il famoso scoglio della Giraglia dove potrete incontrare mucche e cavalli allo stato brado sulla spiaggia, si passerà una splendida serata Saint Florant, potrete apprezzare un gustoso aperitivo a base di Pastisse in uno dei porticcioli più mondani della Corsica.
Una immancabile sosta per un bagno nella spiaggia caraibica della  Saleccia, con alle spalle il famoso deserto degli Agriati, per poi raggiungere in serata Calvi che ci accoglierà con il suo maestoso castello a picco sul mare. 
E’ giunto il momento di strabuzzare i vostri occhi davanti a miglia di costa fra le più famose al mondo.
Si tratta delle straordinarie Calanche, rocce dolomitiche a picco sul mare deformate e cesellate in modo certosino dall’azione del vento e del mare, dalle quali, minuto dopo minuto di navigazione, non riuscirete a staccare lo sguardo alla ricerca di nuove forme e colori.
La notte si passerà nel parco naturale della Giorolata dove è presente una piccola comunità di persone che lasciata la “civiltà”, al paese si arriva solo tramite sentieri a piedi, gode della natura in modo completamente immersivo.
Nostro malgrado sarà ora di iniziare il percorso del ritorno ma, che non sia troppo traumatico, ci concederemo delle soste in altri posti fantastici e affascinati.
Un bagno all’Algajola e subito è d’obbligo una sosta a L’Ile Rousse, l’isola rossa, un’altro paesino-gioiello della costa nord della Corsica dove sarà possibile apprezzare una gustosa Paella di Pesce fresco.
Non sarà difficile scegliere una nuova baia tranquilla e accogliente prima di raggiungere Centuri, catapultati in un paesino di pescatori di aragoste degli anni ’50.
Sazi di mare, di aragoste e di Corsica ci indirizzeremo verso l’Italia, senza perdere però una sosta intermedia nell’Isola di Capraia, giudicata tra le più belle del Mediterraneo e d’Italia, che ci permetterà il giorno dopo di raggiungere agevolmente il porto di Scarlino per lo sbarco.

NOTA:Gli itinerari proposti, come vuole la legge del mare, sono indicativi e verranno sviluppati, anche in modo diverso, ad esclusiva discrezione dei comandanti a bordo in funzione della situazione meteo e della sicurezza degli equipaggi.

I documenti personali:
il passaporto o meglio la carta d’identità valida per l’espatrio. La Francia naturalmente  è  nella Comunità Europea.

La moneta :
Euro

Lingua :
Francese, molti in Corsica parlano il dialetto corso che è un misto di genovese toscano e sardo…simile all’italiano!

Le carte di credito:
le carte di credito si accettano in quasi tutti gli alberghi, le marine, i ristoranti ed i negozi (American express, Diners, Eurocard/Mastercard, Visa).

L’assistenza medica:

Vigono i trattati validi per tutta la Comunità Europea
Informazioni ulteriori presso
http://europa.eu/eu-life/healthcare/index_it.htm

La corrente elettrica:

220W, 50 Hz

Telefonia :
Tutti i gestori italiani permettono, a seconda del contratto in essere, l’uso del cellulare in Corsica che ha una copertura molto buona anche sulle isole più sperdute. Per risparmiare è possibile, se il vostro piano non lo prevede, utilizzare una sim ricaricabile francese.

La protezione dell’ambiente
Nei parchi naturali le regole sono poche ma devono essere assolutamente seguite poiché esiste un capillare ed efficiente servizio di controllo ambientale. Chiedete di volta in volta ai vostri comandanti cosa è possibile fare nelle varie aree.

I numeri di telefono importanti:
Prefisso internazionale per la Francia : +33

15 PRONTO SOCCORSO
17 POLIZIA
18 POMPIERI
112 CHIAMATA D’URGENZA EUROPEA

CILENTO, CAPRI e COSTIERA In VELA

 

Per chi :
Adatta a tutti, anche neofiti, single, coppie, gruppi di amici.

Periodo :
Da Luglio sino a  tutto Agosto
Imbarchi e sbarchi ogni sabato

Imbarco/Sbarco :
Marina di Agropoli (Salerno)
Collegamenti autostradali e ferroviari molto comodi.
Ampi parcheggi custoditi e incustoditi disponibili.

Barche :
Cabinati 12/14 metri 3/4 cabine di recente costruzione

Durata : 7 giorni

Costo Luglio : 550 euro (*)
Costo Agosto : 650 euro (*) 

 

(*) I costi descritti sono da considerarsi a titolo di rimborso spese per le attività istituzionali svolte dall’Associazione ed indirizzate esclusivamente ai soci regolarmente iscritti. E’ esclusa la tessera d’iscrizione assicurativa/associativa a VLV ROMA a.s.d obbligatoria al costo di 35 euro e durata di 12 mesi dall’atto dell’iscrizione
La quota comprende posto singolo in cabina doppia su barca con skipper/istruttore. Sono esclusi i costi di cambusa, porti e carburante come i costi per raggiungere e lasciare il porto d’imbarco. Sono esclusi altri costi non compresi nella quota comprende. La quota procapite per la cambusa(cibo), porti e carburante è valutabile attorno ai 18-20euro/giorno/persona.
 
vacanza crociera vela cilento costiera amalfitana capri

Una regione d’Italia ancora poco conosciuta dal turismo di massa,  ma amata per la natura fantastica, il clima mite e le popolazioni accoglienti sin dai tempi dei Romani!
Agropoli, il porto d’imbarco, si trova al centro di una zona che, da Punta Licosa sino a giungere alla Costiera amalfitana e Capri, difficilmente è eguagliata nel panorama delle crociere Mediterranee.
Ma non sarà solo un mare cristallino e incontaminato ad accogliervi: l’arte e la cultura che ogni luogo sprigiona, la genuina e rinomata cucina locale fatta di prodotti d’eccellenza, la mondanità di luoghi esclusivi scelti dal jet set internazionale faranno da cornice alla vostra vacanza in vela.

NOTA:Gli itinerari proposti, come vuole la legge del mare, sono indicativi e verranno sviluppati, anche in modo diverso, ad esclusiva discrezione dei comandanti a bordo in funzione della situazione meteo e della sicurezza degli equipaggi.

Informazioni Logistiche :

L’imbarco ad Agropoli permette una flessibilità inegluabile sugli itinerari. La Costiera Amalfitana e Capri come la Costiera Cilentana, meno conosciuta ma non meno bella, assicurano una vacanzapiacevole e interessante in ogni periodo.
Il modo migliore per raggiungere Agropoli è in auto con l’autostrada sino a Battipaglia per poi scendere al Marina di Agropoli.
E’ possibile prevedere a richiesta dei bus navettache vi portino dalla stazione di Salerno, terminal dei treni ad alta velocità provenienti dal Nord Italia, ad Agropoli comodamente.
La cittadina è accogliente sia dal punto di vista turistico che per i servizi riscontrabili e la vicinanza di PaestumCastelabbate e altri bellissimi luoghi, vi farò venir voglia di tornarci per visitarli meglio.

Siti Utili :

http://www.trenitalia.com

SUD SARDEGNA In VELA

 

Per chi :
Adatta a tutti, anche neofiti, single, coppie, gruppi di amici.

Periodo :
Ogni sabato pomeriggio 6 Agosto e 13 agosto 2016 COMPLETA

Imbarco/Sbarco :
Cagliari, il sabato pomeriggio, raggiungibile facilmente via traghetto oppure aereo.
Sbarco a Cagliari il sabato mattina successivo

Barche :
Cabinati 12/14 metri 3/4 cabine di recente costruzione

Durata : 7 giorni

Costo : 740 euro (*) 

 

(*) I costi descritti sono da considerarsi a titolo di rimborso spese per le attività istituzionali svolte dall’Associazione ed indirizzate esclusivamente ai soci regolarmente iscritti. E’ esclusa la tessera d’iscrizione assicurativa/associativa a VLV ROMA a.s.d obbligatoria al costo di 35 euro e durata di 12 mesi dall’atto dell’iscrizione
La quota comprende posto singolo in cabina doppia su barca con skipper/istruttore. Sono esclusi i costi di cambusa, porti e carburante come i costi per raggiungere e lasciare il porto d’imbarco. Sono esclusi altri costi non compresi nella quota comprende. La quota procapite per la cambusa(cibo), porti e carburante è valutabile attorno ai 18-20euro/giorno/persona.
 
Crociera Vacanza Sud Sardegna Cagliari San Pietro Sant'Antioco

La Sardegna del Sud è forse considerata la VERA Sardegna.
Tanto che la capitale, Cagliari, è posizionata nella zona che, grazie al lussureggiante territorio e ai mari sicuri e pescosi, ha visto sin dagli albori nascere la cultura sarda.
Stranamente però oggi non è sufficientemente conosciuta come luogo di vacanza tanto da essere una destinazione adatta a chi non vuole un eccessivo sovraffollamento attorno nei giorni di agognata vacanza.
Naturalmente, organizzando crociere in flottiglie di più barche, alla parte “sociale” del viaggio ci pensiamo noi permettendovi di apprezzare baie ed isole che non hanno nulla da invidiare alle più blasonate, e affollate, mete del Nord.
Ci si imbarca a Cagliari, in uno splendido marina dotato di tutti i confort vicino alla splendida spiaggia del Poetto, facilmente raggiungibile con i traghetti e i voli che vi arrivano.
L’itinerario di massima si svilupperà lungo tutta la Costa Sud Ovest della Sardegna incontrando Pula e Baia Chia dove ci attendono gli stagni abitati dai cormorani e dai fenicotteri rosa tipici di questa zona. Verso Ovest la costa si fa più frastagliata e rocciosa ma ci concede sempre qualche approdo in minuscole baie fatte di spiaggette incontaminate. Proseguendo incontreremo Capo Teulada, per anni inaccessibile perché destinato a poligono di tiro militare e, anche per questo, rimasto intatto come nella notte dei tempi. Avanti sempre verso Ovest incontreremo le tiepide acque del golfo di Palmas e le dune alte sino a 30 metri di Porto Pino sino ad arrivare a Sant’Antioco, l’isola che ha visto nascere la civiltà sarda sin dall’epoca del ferro. La tappa più estrema sarà poi l’Isola di San Pietro dove apprezzerete il mescolamento, anche culinario, della cultura sarda e di quella Ligure. infatti esiste una una pluricentenaria colonia affidata a gente di Genova che ha mantenuto le tradizioni ed anche il linguaggio tipico della famosa repubblica marinara. Insomma un viaggio nel tempo e nella natura navigando ed apprezzando particolari che pochi conoscono ma rendono questi luoghi veramente speciali. Il tutto immersi nel mare più puro e bello della Sardegna.
Queste le attrazioni toccate tra l’andata ed il ritorno a Cagliari dove avverrà lo sbarco e, purtroppo per voi, la fine di una splendida vacanza.

NOTA:Gli itinerari proposti, come vuole la legge del mare, sono indicativi e verranno sviluppati, anche in modo diverso, ad esclusiva discrezione dei comandanti a bordo in funzione della situazione meteo e della sicurezza degli equipaggi.

Informazioni Logistiche :

L’imbarco a Cagliari vi permetterà la visita di questa splendida città, capitale della Sardegna più vera e antica.

E’ possibile raggiungere Cagliari grazie ai traghetti che giungono da “continente” oppure utilizzando il collegassimo aeroporto inserito anche nelle rotte delle compagnie low cost più importanti.

Siti Utili :

www.tirrenia.it

www.moby.it

www.easyjet.com

www.ryanair.com

slide1
Corsica vacanza in barca a vela 2015
vacanze in barca a vela crociere
Corsica vacanza in barca a vela 2015
slide4
Corsica vacanza in barca a vela 2015
slide5
slide6
slide8
Corsica vacanza in barca a vela 2015

Puoi Iscriverti online!!!